Anche nel periodo natalizio si può prestare attenzione all’ambiente e Coldiretti propone una soluzione per l’acquisto dell’albero da addobbare. Il consiglio è quello di scegliere l’albero naturale coltivato in vivaio, che,  durante il periodo di accrescimento che dura circa 5 o 6 anni, assorbe CO2 dall`atmosfera; vale a dire che un ettaro di alberelli produce ossigeno per 45 persone. Questo a differenza di quello che accade per l’acquisto di alberi finti in plastica che,  per la loro produzione e movimentazione producono all’anno 115 mila tonnellate di CO2, pari all`inquinamento provocato da 6 milioni di chilometri percorsi in auto. Complessivamente in Italia, considerando che verranno acquistati 6 milioni di alberi veri, l`effetto positivo per l`ambiente è la cattura di 282 tonnellate di CO2.

COME SCEGLIERE L’ALBERO GIUSTO:

Secondo la Coldiretti è meglio preventivare l’acquisto della pianta, con qualche giorno di anticipo, in modo che possa adattarsi al nuovo ambiente e distendere bene i rami. Si consiglia di scegliere alberi italiani, che non sono stati trasportati per lunghe distanze con mezzi inquinanti,  inoltre, poiché le piante tendono a perdere gli aghi nella parte interna dei rami, vanno scossi per far cadere quelli secchi per non sporcare la casa.
In casa l’albero vero va sistemato in un luogo luminoso, fresco, lontano da fonti di calore e al riparo da correnti d’aria, causate dalla vicinanza di porte o finestre. Meglio non spruzzare neve sintetica e spray colorati perché l’albero è vivo e respira. La terra nel vaso va mantenuta umida, ma non eccessivamente bagnata, aiutandosi con un nebulizzatore.
Al termine delle festività, se l’albero ha le radici può essere posizionato all’esterno sul balcone o piantato in giardino, ricordando che può crescere anche fino a 15- 20 metri, altrimenti è bene informarsi  se ci sono presso il rivenditore, il Comune o il Corpo forestale dello Stato centri di recupero che quando è possibile provvedono ripiantarli in ambienti adatti.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata