Durante l’omelia della messa di lunedì sera il rettore del Santuario di Maccio, Don Luigi Savoldelli, ha rivelato ai fedeli che la Madonna si è manifestata nel santuario. La Madonna si sarebbe rivelata a lato dell’altare, rivolta verso l’altare in segno di adorazione. Una posizione simile a quella della statua della Vergine presente nella chiesa. Ancora una volta, testimone dell’evento sarebbe stato il maestro e direttore del coro Gioacchino Genovese. Questa è la seconda volta che nel Santuario della Santissima Trinità si manifestano segni prodigiosi, dopo che circa un anno fa, si verificò il trasudamento del marmo dell’altare.

La statua della Madonna all'interno del santuario - © Foto F. Molina

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata