Petali e ricordi. Natura e storie. Dalla musica segreta delle piante svelata da Renato Poletto, fino ai miti Indios dipinti dalla pittrice naturalista Margherita Leoni. Dalla meditazione tra gli alberi, fino all’arte dell’ikebana, la tecnica giapponese di composizione floreale.

Tutto questo è Floreka, un viaggio nel green e nella creatività, vissuto attraverso gli occhi di chi ha fatto della natura una fonte di ispirazione e uno stile di vita. 

La rassegna si terrà sabato 20 maggio dalle 10 alle 22 e domenica 21 dalle 9.30 alle 18.30 a Gorle (Bergamo), al Parco del Centro culturale in via Marconi. Giunta alla decima edizione, attira 5 mila visitatori che ogni anno ammirano i 70 stand espositivi e si lasciano coinvolgere dai numerosi workshop, laboratori, ed eventi dedicati a grandi e piccini e rigorosamente all’insegna del green. 

L’ingresso è gratuito e tutte le informazioni sono sul sito www.florekabg.wixsite.com/floreka

GLI EVENTI: 

Open Gardens: itinerario alla scoperta di suggestivi angoli verdi a cura dell’architetto Adele Sironi (sabato 20 maggio, ore 10.00, preiscrizioni gratuite alla mail adele@architettosironi.it);

Laboratori green: a cura di moBLArte per tutte le età nella versione “Fiori Tecnologici: geometrie di carta” (sabato 20 maggio alle ore 10.30 e alle ore 17.30; domenica 21 maggio alle ore 17.30) e “Che meraviglia: un giardino con la tecnica ebru” (sabato 20 maggio alle ore 16; domenica 21 maggio alle ore 10.30 e alle ore 16); 

Corsi a tema“Coltivazione delle Rose” a cura di Rose Rifiorentissime (sabato 20 maggio alle ore 14.30); “Cura delle Piante Grasse” con Giorgio Tomio (sabato 20 maggio alle ore 15.30); “Cura, coltivazione e utilizzo delle aromatiche” a cura dell’Azienda Agricola Grapeggia Florio (domenica 21 maggio, ore 9.30);

Arte in verde: incontro con l’artista Margherita Leoni ideatrice della mostra «La strada dei ricordi»; incontro con l’autrice Grazia Cacciola e presentazione ufficiale del libro “L’orto naturale” da edito Hoepli (rispettivamente sabato 20 maggio alle ore 15.00 e alle 16.00); incontro con lo scrittore Tiziano Fratus e presentazione del libro “Il sole che nessuno vede” Ediciclo Edizioni (domenica 21 maggio ore 10.30);

Workshop“’Fiori e Farfalle, un magico incontro” con Sala Fiori; meditazione tra gli alberi con il dendrosofo Tiziano Fratus (domenica 21 maggio alle ore 7.00, preiscrizioni gratuite a floreka.bg@gmail.com); “L’Ikebana –  l’antica arte di comporre i fiori” a cura dell’Associzione nipponica Kokoro (domenica 21 maggio ore 14.30); intrattenimenti della Scuola Zen Shiatsu (sia sabato che domenica durante tutta la manifestazione)

Petale in musica“La Musica Segreta delle Piante”, conferenza – concerto floreale a cura di Renato Poletto e la Federazione di Damanhur premiata dalle Nazioni Unite, in cui al dolce suono del pianoforte si alternerà la sperimentazione musicale “interspecie”, tra uomini, strumenti e natura; Happy FI-hour; musica dal vivo con la band “La Malaleche” (sabato 20 maggio dalle ore 18.00 alle 22.00); Flash Mob musicali (domenica dalle 15.00 alle 18.00).

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata