Domenica 5 ottobre parte da Como la 108esima edizione del Giro di Lombardia. Il percorso ha una lunghezza di 254 chilometri con partenza da Como e arrivo a Bergamo. La partenza è fissata intorno alle ore 10.30 dai Portici Plinio e il corteo sfilerà lungo il seguente percorso: piazza Cavour, via Plinio, piazza Duomo, via Vittorio Emanuele II, piazza Medaglie d’Oro, via Giovio, via Cesare Cantù, largo Miglio, piazza Vittoria, via Milano, piazza San Rocco, via Napoleona, piazza Camerlata. Da piazza Camerlata ci sarà la partenza vera e propria; i ciclisti imboccheranno la via Pasquale Paoli in direzione di Fino Mornasco per poi proseguire verso Cantù.

Per lo svolgimento della gara entreranno in vigore i seguenti provvedimenti viabilistici:

Sabato 04/10/2014 dalle ore 05.00 alle ore 18.00 istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata dei veicoli in viale Puecher (entrambi i lati) dalle ore 05.00 alle ore 18.00; Domenica 05/10/2014 dalle ore 05.00 alle ore 10.00 istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata dei veicoli in: piazza Camerlata e area antistante Hotel Baradello per partenza ufficiale; viale Vittorio Veneto (entrambi i lati) per sosta bus delle società partecipanti; dalle ore 05.00 alle partenza (circa ore 10.20) istituzione del divieto di sosta e di circolazione per ogni genere di veicoli, compresi quelli del servizio pubblico e servizio pubblico di linea lungo: Via Cairoli, via Fontana, p.zza Cavour (a monte), p.zza Perretta, via Plinio, p.zza Grimoldi, via Pretorio. L’istituzione di tali divieti comporta la deviazione dei bus del trasporto pubblico sul lungolago e lo spostamento della fermata taxi da p.zza Perretta; la soppressione dei parcheggi residenti e alberghi in p.zza Perretta e via Cairoli; la soppressione dei parcheggi moto in via Macchi e in via Pretorio; la possibilità, per i veicoli dell’organizzazione (squadre, stampa, televisione, servizi di scorta e di polizia ecc.) di sostare lungo le aree su cui è istituito il divieto di sosta; dalle ore 05.00 alle partenza (circa ore 10.20) istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata dei veicoli compresi gli autorizzati alla Ztl in p.zza Medaglie d’Oro, via C. Cantù; dalle ore 05.00 alle partenza (circa ore 10.20) autorizzazione ai veicoli a servizio della gara a percorrere in deroga ai divieti e lungo le corsie dei bus i seguenti itinerari: via Vittorio Veneto, v.le Rosselli. Lungo Lario Trento, via Cairoli, via Fontana, p.zza Cavour, via Plinio, via Pretorio, p.zza Verdi, via Bertinelli , via Sauro, v.le Battisti, Largo Spallino, p.zza Vittoria, via Milano; l’accesso a p.zza Perretta (impianto vigile elettronico sarà disattivato dalle ore 05.00 alle ore 10.30); dalle ore 10.00 alle partenza (circa ore 10.30) limitatamente al transito della carovana dei ciclisti, è istituito il divieto di sosta con rimozione forzata dei veicoli compresi gli autorizzati alla ZTL e circolazione per ogni genere di veicoli, compresi quelli del servizio pubblico e servizio pubblico di linea lungo il seguente percorso: p.zza Cavour, via Plinio, p.zza Duomo, via Vittorio Emanuele II, p.zza Medaglie d’Oro, via Giovio, via C. Cantù, l.go Miglio, p.zza Vittoria, via Milano, p.zza San Rocco, via Napoleona, p.le Camerlata (partenza) indi in gara via P. Paoli verso Fino Mornasco.

Lombardia_14_plan

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata