Presentata la nuova Ferrari di Formula 1. La vettura che correrà il mondiale quest’anno si chiama F138. Sulla nuova monoposto sono state apportate numerose modifiche, innanzitutto è cambiata la realizzazione delle sospensioni per sfruttarne la resa aerodinamica, sono stati introdotti nuovi scarichi e, di conseguenza è stata modificata la forma della carrozzeria, nuova anche la forma della presa d’aria dinamica posta sopra l’abitacolo così come l’imboccatura delle fiancate, il tutto in funzione di una migliore resa aerodinamica. Nuova anche la parte posteriore, più stretta e rastremata nella parte bassa. Il sistema di riduzione della resistenza all’avanzamento posto sull’ala posteriore è stato rivisto e ottimizzato per sfruttare nella maniera migliore le modifiche introdotte nel Regolamento Sportivo a partire da quest’anno. Modificate anche le prese d’aria dei freni sia anteriori che posteriori. Il motore della F138 rappresenta un’evoluzione di quello che equipaggiava la vettura dello scorso anno visto che il regolamento tecnico impone il divieto di modifiche degli organi interni rivolte ad aumentarne la prestazione.

DATI TECNICI

Autotelaio
In materiale composito a nido d’ape con fibra di carbonio
Cambio longitudinale Ferrari
Differenziale autobloccante
Comando semiautomatico sequenziale a controllo elettronico con cambiata veloce
Numero di marce 7 +Rm
Freni a disco autoventilanti in carbonio Brembo
Sospensioni indipendenti a tirante e molla di torsione anteriore/posteriore
Peso con acqua, olio e pilota 642 kg
Ruote OZ (anteriori e posteriori) 13”

Motore
Tipo 056
Numero cilindri 8
Blocco cilindri in alluminio; fusione in sabbia V 90°
Numero di valvole 32
Distribuzione pneumatica
Cilindrata totale 2398 cm3
Alesaggio e pistoni 98 mm
Peso > 95 kg
Iniezione e accensione elettronica
Benzina Shell V-Power
Lubrificante Shell Helix Ultra

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata