Stamane è stato consegnato nelle mani di Jean Marc Droulers, presidente di Villa Erba, il riconoscimento della Historic Conference Centres of Europe. HCCE è un’associazione di centri congressuali di altissimo prestigio, in cui sono raggruppate strutture situate in edifici storici con almeno 100 anni di vita. Ma l’età è solo uno dei parametri richiesti dalla HCCE; per entrare a far parte di questa esclusiva associazione, il centro congressi deve anche essere aperto tutto l’anno, deve disporre di una sala plenaria con almeno 150 posti, deve poter mettere a disposizione dei propri utenti impianti all’avanguardia, deve essere ubicato in una città rinomata per il suo patrimonio architettonico e culturale e deve operare a stretto contatto con strutture alberghiere e ricettive di alto livello. Villa Erba si va ad aggiungere ad altre due sedi HCCE già presenti in Italia: il Complesso Monumentale Santo Spirito in Sassia a Roma e la Kurhaus di Merano. Con l’ottenimento di questo riconoscimento, Villa Erba potrà farsi conoscere oltre i confini nazionali, accedendo a pieno titolo al vasto mercato europeo.

Villa Erba Cernobbio – © Foto F. Molina

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata