In arrivo da giovedì 18 Agosto masse d’aria calda provenienti dall’entroterra sahariano in direzione del Mediterraneo centrale e dell’Italia.  L’anticiclone già presente sulle nostre zone verrà ulteriormente esaltato e si farà sentire con decisione al settentrione specie in Val Padana con una media diurna di 35-36°C con picchi di di 37-38°C tra bolognese, ferrarese e Polesine. La “temperatura percepita” dal corpo umano in queste ultime giornate d’agosto potrebbe addirittura sfiorare i 40°C. Quindi, nonostante il fisiologico declino a cui l’estae va incontro in questo periodo, il caldo sarà ancora molto presente anche in questa seconda parte del mese.

Post correlati

2 Risposte

    • Anna

      …altrimenti c’è sempre la fontana di Villa Geno dove fare una bella doccia come nella foto

      Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata