Sabato 25 Settembre, nella ex Chiesa S. Francesco – spazio Antonio Ratti, verrà inaugurata la ventesima edizione di Miniartextil. Un grande traguardo per una mostra unica in Italia e tra le più  importanti nel mondo. Curata da Luciano Caramel e organizzata dall’associazione culturale Arte&Arte di Como, la 20° edizione della rassegna d’arte contemporanea presenta una nuova selezione di opere della Fiber Art internazionale. Il titolo di questa mostra racchiude in se speranza, positivita’, condivisione, tolleranza ed è stato liberamente ispirato all’omonimo libro di racconti del Premio Nobel Isaac B. Singer. I progetti pervenuti da oltre 40 paesi dei cinque continenti, sono stati 412, realizzati in prevalenza da donne. In mostra i 54 minitessili finalisti (misure max 20 cm. per lato) selezionati da una giuria composta dal critico d’arte Luciano Caramel (presidente), da Anic Zanzi della Fondazione d’arte tessile Toms Pauli di Losanna, e da Keiko Kawashima, presidente del Kyoto Int. Contemporary Textile Art Centre. Oltre alle opere di piccolo formato, ogni anno Miniartextil espone installazioni site specific di artisti riconosciuti a livello internazionale.
Per il ventennale si è predisposto un percorso su 10 sedi con ca. 30 installazioni e interventi all’aperto. Tra queste: “Migratori senz’ali” di Marzia Migliora; “Favela” del portoghese José de Guimarães; “La robe de Nation” un’installazione aerea dell’artista del Québec Carole Simard Laflamme recentemente realizzata per l’Unesco; l’opera “Terforation” della tedesca Angela Glajcar. Anteprima assoluta per il letto dei sogni, un’installazione creata da Hästens con Angela Missoni, designer della maison Missoni.  All’esterno del Teatro Sociale in Piazza Verdi sarà montata una grande installazione, il Museo Civico Archeologico P. Giovio ospiterà un collezione di antichi tappeti berberi. In Biblioteca Comunale spazio al gioco con le trottole di Antonio Noia. Presso Francesco Corbetta Studio saranno esposte fotografie scattate nel corso dei vent’anni di mostre ed eventi di Miniartextil, mentre il Chiostrino Sant’Eufemia ospiterà la mostra “Genius loci” in collaborazione con Associazione Culturale Erodoto. Hästens Store presenta il letto dei sogni, un’installazione creata da Hästens con Angela Missoni. Altre sedi sono Camera di Commercio, a Como e la Cassa Rurale e Artigiana di Cantù.

EVENTI COLLATERALI:

9 ottobre ore 16.00: “Le trottole” Workshop creativo per i bimbi con Antonio Noia – Biblioteca Comunale, Pazzetta Venosto Lucati, Como
16 ottobre ore 16.00: “Gentili coltivatori della vita” Conferenza di Yosuke Taki in collaborazione con Ordine degli Architetti PPC Como – Ex Chiesa S. Francesco, largo Spallino, Como
30 ottobre ore 15.00: “L’arte senza tempo delle donne berbere” Conferenza presso il Museo Civico Archeologico P. Giovio, P.za Medaglie D’Oro, Como
13 novembre ore 16.00: “Un giorno di felicità: racconti stra-ordinari” – Ex Chiesa S. Francesco
20 novembre ore 16.00: Performance dell’artista Maria Elisabetta Novello – Ex Chiesa S. Francesco

ORARI E SEDI:

Inaugurazione: Sabato 25 settembre 2010 ore 11.00
Apertura al pubblico: 25 settembre – 21 novembre 2010 – Ingresso libero
Sede principale: Ex Chiesa di San Francesco, Spazio Culturale Antonio Ratti, Largo Spallino, Como
Orario: 11.00 –18.00 chiuso lunedì

Altre sedi: Camera di Commercio, via Parini, 16, 22100 Como
Museo Didattico della Seta, via Castelnuovo 9 , 22100 Como
Museo Civico Archeologico “Paolo Giovio”, Piazza Medaglie d’Oro 1, 22100 Como
Teatro Sociale, Piazza Verdi, Via Bellini, 3, 22100 Como
Biblioteca Comunale, Piazzetta Venosto Lucati, 1, 22100 Como
Chiostrino Sant’Eufemia, Piazzolo Terragni, 4, Como
Francesco Corbetta Studio, via Rodari, 8, 22100 Como
Hästens Store, via Bellinzona 31, 22100 Como
Cassa Rurale e Artigiana, C.so Unità d’Italia 11, 22063 Cantù

INFORMAZIONI AL PUBBLICO E PRENOTAZIONI
Arte&Arte Associazione APS
+39.031.305621 – artearte@miniartextil.it – www.miniartextil.it

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata