Ossuccio: racconti di vita quotidiana negli Ex Voto del Santuario

/, Comuni, Eventi, Mostre/Ossuccio: racconti di vita quotidiana negli Ex Voto del Santuario

Ossuccio: racconti di vita quotidiana negli Ex Voto del Santuario

Il 29 aprile 2014 partirà la prima tappa pubblica del progetto di valorizzazione degli ex-voto del Santuario della Beata Vergine di Ossuccio.

Il corpus di 36 dipinti (parte di una più ampia raccolta) è al centro di un ampio progetto intrapreso dal Santuario della Beata Vergine del Soccorso e a cura di CREA Centro di ricerca per l’educazione attraverso l’arte e la mediazione del patrimonio culturale sul territorio e nei musei dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Da poco terminati il restauro (a cura di Martino Mascherpa) e lo studio di identificazione iconografica (condotto da Grazia Massone), il progetto si apre ora al pubblico attraverso un convegno, un sito web e una mostra temporanea.

Nel corso dei secoli, a partire dalla sua edificazione nel XVI secolo, il Santuario ha ricevuto e custodito un corpus notevole di ex voto, dipinti che raccontano gli episodi della vita di uomini e donne che nel momento del bisogno hanno invocato la protezione della Madonna del Soccorso. Il nucleo di opere che si è costituito nel corso del tempo, oltre ad avere un notevole valore storico-artistico, racchiude importanti informazioni sulla quotidianità dei fedeli nel corso dei secoli, regalando uno spaccato di vita di grande rilevanza.

Prima tappa pubblica del progetto sarà il convegno del 29 aprile nella sede dell’Università Cattolica di Milano. In questa occasione verrà presentato lo stato dell’arte generale sul tema degli ex voto e il restauro dei primi 36 ex voto del Santuario. Sono previsti interventi di studiosi provenienti da ambiti differenti (storico, iconografico, iconologico, antropologico, sociologico, del restauro).

Seguirà, in data 8 maggio, l’inaugurazione della mostra temporanea “Racconti di terra, d’acqua e di Cielo. Gli ex-voto dipinti del Santuario della Beata Vergine del Soccorso Ossuccio, che rimarrà aperta sino al 20 di luglio all’interno dell’Antiquarium e della Chiesa di Santa Maria Maddalena in Ossuccio-Tremezzina.

La mostra sarà accessibile al grande pubblico, ai frequentatori del lago, alle comunità parrocchiali, ai pellegrini in visita al Santuario e ai turisti.
Parallelamente verrà messo on line il sito web con funzione di catalogazione delle opere, di accessibilità virtuale alla mostra, che rimarrà così permanente anche dopo la chiusura, e di accompagnamento a quanti si recheranno in visita alle opere esposte.

29 aprile 2014: Convegno “I racconti dipinti degli ex-voto. Il caso di Ossuccio tra storia, restauro e valorizzazione”, Università Cattolica di Milano
8 maggio 2014: Inaugurazione della mostra “Racconti di terra, d’acqua e di Cielo. Immagini di quotidiana eccezionalità negli ex-voto del Santuario della Beata Vergine di Ossuccio”, Antiquarium e Chiesa di Santa Maria Maddalena in Ossuccio, aperta fino al 20 luglio.
8 maggio 2014: apertura sito web www.exvotosantuariodiossuccio.it

Per informazioni:

CREA
Tel. +39 02 72342678

By | 2014-04-25T14:14:57+01:00 Aprile 25th, 2014|Comune di Ossuccio, Comuni, Eventi, Mostre|0 Comments