RALLY DI COMO TROFEO ACI 2011 – prima giornata

/, Eventi, Sport/RALLY DI COMO TROFEO ACI 2011 – prima giornata

RALLY DI COMO TROFEO ACI 2011 – prima giornata

Marco Silva e Giovanni Pina sono al comando del 30° Rally Trofeo Aci Como dopo la prima giornata. Silva Pina precedono Carlo Galli e Aurelio Corbellini di soli 7 secondi e 3 decimi. Terzo posto per il leader del Trofeo Rally Asfalto, Luca Pedersoli con Matteo Romano (Citroen C4 team Magnetti Marelli) : inseguono il leader Silva di 14 secondi e 7 decimi. Quarto è Virag a 16 secondi e 9 decimi, quinto Paolo Porro a 32 secondi e 1 decimo, sesto assoluto è Corrado Fontana (Mini Wrc 1600) a 42secondi e 4decimi. Il primo di Super 2000 è Maurizio Mauri (7° assoluto) e precede l’agrigentino Alfonso Di Benedetto (entrambi su Peugeot 207 Super2000). Ottavo è Paccagnella (Citroen), nono Di Benedetto (Peugeot), decimo Roncoroni (Renault, 1° tra le Clio, leader di categoria R3). Nel Trofeo Citroen DS3 R3 al comando Andrea Cortinovis di Selvino con 5 secondi e 3 decimi sul parmense Roberto Vescovi. Terzo posto per il locale Alex Vittalini che ha pagato 20 secondi di penalità.  Al comando del gruppo N Gio’ Di Palma. Elisa Maria Morini e Clarissa Chiacchella (MG 105) : sono 48.esime assolute.

Tra i ritiri eccellenti quelli di Felice Re (Citroen sbatte ps2), Luca Ambrosoli (Citroen, cede un braccetto e non entra in ps3), Gigi Fontana (Peugeot, cede il cambio ps2), Simone Gandola (Renault, cede un tubo acqua), Mario La Barbera (Mitsubishi, differenziale a 3 km.da fine ps.2), David Bizzozero (Renault, si rompe la ventola raffreddamento).

Dei 72 equipaggi partiti, 50 vetture concludono le tre prove della prima sezione di gara. Sono 48 auto moderne e due auto storiche: tra queste ultime, capeggia la classifica la Porsche 911 di Roberto Ambrosoli e Gianandrea Gandola (n.201, tempo totale 40 minuti, 56 secondi) che precede di ben 7 minuti e 21 secondi la vettura gemella di Marco Bonanomi e Giovanni Frigerio, entrambe della Scuderia Del Lario.

Dopo una toccata sul cordolo subito allo shakedown, l’equipaggio Re Bariani è stato costretto al ritiro per aver sbattuto in ps. 2. La seconda tappa di sabato 22 ottobre prevede 4 prove per una lunghezza totale di 70 km.

By | 2011-10-27T17:39:39+00:00 ottobre 21st, 2011|Comune di Como, Eventi, Sport|0 Comments