Un palaghiaccio tutto esaurito ha fatto da cornice alla manifestazione di domenica. Oltre 250 atleti hanno partecipato allo spettacolo, organizzato per ribadire ancora una volta quanto sia grande l’attaccamento della città al palazzetto del ghiaccio.  Dopo la grande mobilitazione via Facebook e, malgrado il rischio-chiusura sia ormai scongiurato dopo l’accordo Csu-residenti, si vuole mantenere alta l’attenzione sul palazzetto affinchè i lavori previsti si possano concludere al più presto, e si possa restituire agli oltre 650 atleti che la usano regolarmente, una struttura completamente operativa. Allo spettacolo presentato da Anna Cappellini e Andrea Vaturi, erano presenti l’azzurra Francesca Rio, il comitato genitori, promotore della serata e, sugli spalti, numerosi amministratori tra cui l’onorevole Chiara Braga, il consigliere regionale Luca Gaffuri, i consiglieri comunali Luigi Bottone, Bruno Saladino e i candidati alla poltrona di sindaco a Palazzo Cernezzi Pietro Vierchowod, Mario Lucini e Alessandro Rapinese. Il presidente di Csu, Mariano Montini ha ribadito che gli interventi, una volta assegnati, verranno completati nel giro di sei mesi.

Palaghiaccio di Muggiò – © Foto F. Molina

Post correlati

1 risposta

  1. milena tettamanzi

    NO, ADESSO CHE MI SONO DECISA AD ISCRIVERMI PER AVERE QUALCHE LEZIONE , IL PALAZZETTO DEVE ESISTERE E LAVORARE .

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata