Tamara Molinaro diventa pilota Red Bull

//Tamara Molinaro diventa pilota Red Bull

Tamara Molinaro diventa pilota Red Bull

Un grande traguardo raggiunto a soli 16 anni per la pilota comasca Tamara Molinaro. La giovane figlia d’arte (papà Giorgio, oggi titolare della G.Car, è stato uno dei meccanici del Jolly Club), approda alla Red Bull, colosso austriaco che sostiene le giovani promesse dello sport. A gennaio Michele Mouton e Fabrizia Pons, avevano invitato Tamara a Serre Chevalier, per una sessione di test su ghiaccio, nell’ambito del progetto “FIA Women in Motosport” (programma federale che vuole promuovere la partecipazione femminile alle competizioni automobilistiche) e successivamente Red Bull, l’aveva convocata per un test a Eisenerz in Austria, sotto la supervisione di Raimund Baumschlager (nove volte campione austriaco di rally e tester Skoda). Le capacità della giovane Tamara hanno fatto il resto ed ora per l’atleta comasca è arrivato il contratto ufficiale. In questi giorni si trova presso il DTC, il Diagnostic and Traning Center che Red Bull mette a disposizione dei propri atleti, per una valutazione psicoattitudinale, che rappresenta l’inizio di un percorso che dovrebbe introdurla alle competizioni di alto livello nei prossimi anni.

By | 2014-08-23T11:16:35+00:00 agosto 6th, 2014|Sport|0 Comments