IL PROGETTO – COME NASCE?
Il progetto nasce dall’idea di unire sportivamente  tre nazioni:
Italia, Svizzera ed Austria attraverso gli elementi aria,acqua, terra.

IL PROGETTO – COSA?
Lecco-S.Moritz-Innsbruck “Triathlon Marathon”  prevede 3 tappe da percorrere in 3 discipline diverse in due giornate :
nuoto, bicicletta, corsa.

IL PROGETTO – DOVE?
L’evento sportivo e culturale  coinvolgerà le città di Lecco e Colico  per l’Italia, S.Moritz per la Svizzera e Innsbruck per l’Austria. Le  città risultano infatti legate dall’elemento acqua, leitmotiv del progetto che si snoderà attraverso  tutto il Lario orientale , il lago azzurro di  S.Moritz , e il fiume Inn .Tutto il percorso sarà abbracciato dallo scenario alpino. Ad ogni tappa è previsto il coinvolgimento di giovani atleti sia italiani che svizzeri ed austriaci che accompagneranno l’atleta durante la partenza e l’arrivo di ogni tappa .

IL PROGETTO – QUANDO?
Partenza da Lecco il   5 agosto 2010, arrivo a Colico il 6 agosto, ripartenza da Colico  per S.Moritz il 7 agosto 2010 e arrivo previsto ad Innsbruck la sera del 7 agosto .

IL PROGETTO – CHI?
L’atleta che realizzerà il progetto è Massimo Magnocavallo della società Stendhal Nuoto  Club

PROGRAMMA
Partenza da Lecco a nuoto sino Colico; ripartenza con la bici da corsa passando da St.Moritz per arrivare al confine austriaco di Martina; ingresso in Austria sempre in bici in direzione di Inzing  e da li  corsa a piedi fino a Innsbruck piazza dal tetto d’oro.

IL PERCORSO – 1° TAPPA
Disciplina: nuoto
Partenza: Lecco (Italia)
Arrivo: Colico (Italia)
Distanza: 20.5 miglia nautiche (39,5 km)
Tempo di percorrenza:- 13-14 ore , sosta  a Colico , ripartenza in bici verso S.Moritz

IL PERCORSO – 2° TAPPA
Disciplina: bicicletta da corsa

Partenza: Colico (Italia)
Arrivo 1° fazione: St. Moritz (Svizzera)
Distanza 1° fazione: 74,8 km
Tempo di percorrenza 1° fazione: 2 ore e  30 minuti

Arrivo 2° fazione: Inzing (Austria)
Distanza 2° fazione: 174 km
Tempo di percorrenza 2° fazione:  5 ore e  30 minuti

IL PERCORSO – 3° TAPPA
Disciplina: corsa
Partenza: Inzing (Austria)
Arrivo: Innsbruck (Austria)
Distanza: 18,4 km
Tempo di percorrenza: 2 ore 15  minuti

TOTALE  PERCORSO STIMATO :   14 ore nuoto,  8-10  ore bici, 2 -3 ore  corsa

L’ATLETA – MASSIMO MAGNOCAVALLO

(Passato da alpinista dal  1987 al 2007  con salita delle più belle via di roccia e ghiaccio delle Alpi, salita al vulcano Etna dal livello del mare in due giorni nel 2006, traversata  delle Alpi in 8 giorni  salendo 9 cime da 4000 mt da Alagna Valsesia a Cerviinia nel 2007 ( progetto “Linking Together “) ;  inizia come Triatleta nel 2008 con la società Tirathlon Lecco partecipando a gare sprint, olimpiico,mezzo Ironman e nel 2009 conclude il suo primo ironman a Bellagio; dal 2009 è  istruttore di triathlon e  fonda con Roberto Spinella, anche lui Triatleta ed istruttore di Triathlon ,  la società giovanile  Triathlon Stendhal Club di Oggiono dove  i due triatleti allenano 13 ragazzi dai 10 ai 17 anni.)

GUARDA IL VIDEO IN ESCLUSIVA PER COMO.SI

Post correlati

2 Risposte

  1. Giancarlo

    CaroMassimo,sapevo che eri cocciuto e che lo sei sempre stato quando hai sviluppato un’idea,ma con questa impresa,hai superato te stesso.
    Un grande abbraccio e COMPLIMENTONI dall’amico Giancarlo.
    Bravo bravo bravo!!!!

    Rispondi
  2. Lorena

    grande Massimo!!! ho creduto nel tuo progetto fin dal primo momento e non avevo dubbi che ce l’avresti fatta!!
    Tutti I complimenti sono superflui e non basterebbero!!
    Veramente da Guiness dei primati!
    Lorena

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata