Como: campagna di comunicazione sociale pro-vaccini

58
TOP AD

campagna-vaccino_como

L’Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Como, con il patrocinio di FNOMCEO, organizza una campagna di comunicazione sociale: dal 17 al 31 ottobre per fermare la tendenza anti-vaccini e contrastare la disinformazione

La mancata vaccinazione non riguarda soltanto il singolo individuo ma produce effetti negativi su tutta la comunità, senza contare l’aumento della spesa sanitaria e dei costi sociali, come spiega Luca Levrini, Presidente del Corso di Laurea in Igiene Dentale dell’Università degli Studi dell’Insubria e Consigliere dell’Ordine: 

La resistenza alle vaccinazioni è in gran parte dovuta alle campagne anti-vaccino che imperversano su siti web di discutibile valore scientifico e sui social network. Tali fonti mettono in dubbio la sicurezza e il valore delle vaccinazioni, soprattutto quelle dei bambini.

E per sensibilizzare ancor di più il cittadino e mettere in evidenza l’importanza e il ruolo delle vaccinazioni in età pediatrica e in quella adulta, venerdì 4 novembre dalle 16.45 presso la Biblioteca comunale di Como si terrà l’incontro aperto al pubblico “Perché non aver paura delle vaccinazioni”.

Interverranno Daniele Lietti, pediatra all’Ospedale Valduce di Como; Leila Bianchi, pediatra presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria Meyer di Firenze; Amelia Locatelli, dermatologa dell’ASST Lariana e dell’Ospedale Sant’Anna di Como; Fernanda Donchi, responsabile Cittadinanza Attiva e Tribunale del Malato di Como e Provincia; Antonella Fumagalli, presidente Regionale Senior Italia FederAnziani Lombardia. Introdurrà Gianluigi Spata, Presidente dell’Ordine dei Medici di Como.

Ingresso libero.

4-novembre-vaccini-como

  

Per informazioni:

Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della Provincia di Como

Email: segreteria@omceoco.it

Tel. 031.572613

INLINE AD