Como: terza edizione di Lake Como Film Festival

TOP AD

Nato nel 2012 come il primo festival dedicato al “cinema del paesaggio”, il Il Lake Como Film Festival (LCFF) giunge alla terza edizione. Diverse sono le attività in cui si articola il Festival, tutte volte ad attrarre nuovo pubblico, promuovere la cultura cinematografica, la partecipazione dei giovani e la valorizzazione del territorio comasco.

Nelle scelte organizzative e stilistiche, gli organizzatori hanno voluto rendere accessibile e fruibile il cinema in zone scarsamente servite dalle sale, coinvolgere attivamente cittadini e pubblico, e diffondere la cultura cinematografica tornando alle sue radici: il cinema come momento di aggregazione sociale, informazione, discussione pubblica e svago.

CINEMA IN ARENA. Un grande schermo sul mondo

11 serate più una prestigiosa anteprima, presso l’Arena del Teatro Sociale di Como. La parte più importante e spettacolare della manifestazione troverà spazio nella rinnovata Arena del Teatro Sociale di Como. Uno schermo di 18 metri di larghezza per 8 metri di altezza darà grande risalto alle visioni dei film proposti. L’insieme delle 11 serate costruirà una sorta di atlante cinematografico, un viaggio nei suggestivi paesaggi della Terra. Le serate metteranno in risalto i diversi luoghi e le differenti culture nazionali, arricchendo le proiezioni con appuntamenti di contorno.

La serata domenica 19 luglio è in collaborazione con il Teatro Sociale di Como e il Festival Como Città della Musica e segna l’ incontro di musica e cinema.

FILMLAKERS

Seconda edizione del Concorso Filmlakers che ospiterà 8 troupe, selezionate da apposito bando, in 8 comuni del territorio comasco: Albese con Cassano, Brunate, Carate Urio, Cernobbio, Faggeto Lario, Gravedina, Merone, Zelbio. Le troupe arriveranno lunedì 19 luglio e verrà sorteggiato il comune dove per una settimana gireranno un cortometraggio che dovrà evidenziare le particolarità paesaggistiche dei luoghi. Una giuria selezionata deciderà il vincitore. Un secondo premio sarà deciso dal pubblico presente alla serata di proiezione dei cortometraggi.

Domenica 26 luglio Como Arena del Teatro Sociale proiezione dei cortometraggi e premiazione

CALENDARIO:

LCFF 2015 Miniartextil Film
In collaborazione con Associazione Arte&Arte nell’ambito di Miniartextil 2015
Cernobbio Villa Bernasconi
Mercoledì 3 giugno ore 21.00
IL CUOCO, IL LADRO, SUA MOGLIE E L’AMANTE di Peter Greenaway
Mercoledì 17 giugno ore 21.00
A TAVOLA CON L’ARTISTA
Miscellanea di cinema, animazione, videoarte
LIFE LESSONS di Martin Scorsese
SOGNI di Akira Kurosawa
DRIPPED di Leo Verrier
DIMENSIONS OF DIALOGUE di Jan Švankmajer
IN ICTU OCULI di Greta Alfaro

LCFF 2015 Immagimondo
In collaborazione con Les Cultures Onlus nell’ambito di Immagimondo 2015
Lecco Aula magna del Polo di Lecco, Politecnico di Milano
Giovedì 4 giugno ore 21.00
LA SOIF DU MONDE di Yann Arthus-Bertrand

LCFF 2015 Guerrilla Cinema
In collaborazione con Associazione Luminanda nell’ambito del Progetto Artificio
Como Chiostro di Santa Eufemia
Venerdì 26 giugno ore 21.30
ASSAGGI DI FESTIVAL
SPAGHETTI! Aglio, olio e guerrilla cinema.

LCFF 2015 ODISSEE Cinema Itinerante
Venerdì 3 luglio
Como Lido di Villa Geno ore 21.30
FUORI ONDA La lunga notte del Surf
Proiezione dei film:
PENINSULA di Luca Merli e Matteo Ferrari
ENDLESS SUMMER di Bruce Brown
A seguire la musica di I Cavalli (live) e Dott. Dama (dj set).

Lunedì 6 luglio
Como Villa del Grumello ore 21.30
LE AVVENTURE ACQUATICHE DI STEVE ZISSOU di Wes Anderson

Martedì 7 luglio
Como Hangar Aeroclub ore 21.30
SI ALZA IL VENTO di Hayao Miyazaki

Giovedì 9 luglio
Torno Riva di Torno ore 21.30
NUOVO MONDO di Emanuele Crialese

Mercoledì 15 luglio
Como Hotel Villa Flori ore 20.30
CINECENA
VATEL di Roland Joffe
Massimo 70 persone. € 30 a persona.
Prenotazione obbligatoria. Mail press@lakecomofilmfestival.com – Tel. Hotel Villa Flori 03133820.

Giovedì 16 luglio
Como Piazza Grimoldi ore 21.30
PLANET OCEAN di Yann Arthus Bertrand

Venerdì 17 luglio
Brunate Piazza della Funicolare ore 21.30
SUL VULCANO di Gianfranco Pannone
Sarà presente il regista Gianfranco Pannone

LCFF 2015 LA MOSTRA
A cura di Carlo Pozzoni Foto Editore
Como Salone del Broletto
Giovedì 16 luglio / Domenica 9 agosto
L’UOMO NEL PAESAGGIO
Mostra collettiva internazionale di fotografia di paesaggio.
Inaugurazione Giovedì 16 luglio ore 18.30.

LCFF 2015 FESTIVAL COMO CITTÀ della MUSICA
Domenica 19 Luglio
Como Arena del Teatro Sociale ore 21.30
FELLINI / ROTA E IL GRANDE CINEMA ITALIANO
Immagini e musica dal viivo con il Cinematic Ensemble dell’Orchestra Italiana del Cinema.

LCFF 2015 CINEMA IN ARENA Un grande schermo sul Mondo
Lunedì 20 luglio / Giovedì 30 luglio ore 21.30
Como Arena del Teatro Sociale
(In caso di cattivo tempo Teatro Sociale)

Lunedì 20 luglio
LE NOTTI BIANCHE DEL POSTINO di Andrej Konchalovsky
Sarà presente il regista Andrej Konchalovsky
Martedì 21 luglio
TIMBUKTU di Abderrahmane Sissako
Mercoledì 22 luglio
SHORTSCAPES Concorso internazionale cortometraggi di paesaggio
Giovedì 23 luglio
ALAMBRADO di Marco Bechis
Sarà presente il regista Marco Bechis
Venerdì 24 luglio
LO STRAORDINARIO VIAGGIO DI T.S. SPIVET di Jean-Pierre Jeunet
Sabato 25 luglio
TWIN PEAKS 25th MARATONA NOTTURNA
TWIN PEAKS di David Lynch (Prima stagione 8 episodi)
Domenica 26 luglio
VIAGGIO NELLA MUSICA DI LOMBARDIA di Davide Van De Sfroos e Dario Tognocchi
CONCORSO FILMLAKERS Proiezioni dei cortometraggi e premiazione
Lunedì 27 luglio
IL SALE DELLA TERRA di Wim Wenders
Martedì 28 luglio
LA STORIA DELLA PRINCIPESSA SPLENDENTE di Isao Takahata
Mercoledì 29 luglio
THE HOMESMAN di Tommy Lee Jones
Giovedì 30 luglio
SILS MARIA di Olivier Assayas
Sarà presente il regista Olivier Assayas

LCFF 2015 PANORAMICHE DOC
Martedì 21 luglio / Mercoledì 29 luglio ore 17.00
Como Biblioteca Comunale

Martedì 21 luglio
WATERMARK di Edward Burtynsky e Jennifer Baichwal
Mercoledì 22 luglio
BAROLO BOYS di Paolo Casalis e Tiziano Gaia
Giovedì 23 luglio
MY NAME IS SALT di Farida Pacha
Lunedì 27 luglio
CHASING ICE di Jeff Orlowski
Martedì 28 luglio
JIRO: DREAMS OF SUSHI di David Gelb
Mercoledì 29 luglio
THE END OF THE LINE di Rupert Murray

INLINE AD