Fondazione Simoncelli e Brianza MotorShow uniti per aiutare i bambini

27
TOP AD

I relatori Giovanni Ciceri, presidente di LarioFiere, Loris Calipari della Fondazione Marco Simoncelli, Andrea Peri e Sonia Gaffuri, organizzatori del Brianza MotorShow, hanno presentato questa mattina a Lariofiere la prima edizione del salone dell’automobile che si terrà nel polo espositivo lariano il prossimo weekend, dall’1 al 3 marzo 2013.

Calipari  ha spiegato che la partenrship con il Brianza MotorShow, permetterà alla Fondazione Simoncelli di realizzare ulteriori opere a favore dei bambini in difficoltà. Sic adorava i bambini e la sua fondazione è nata con l’intento di proseguire nella sua missione. Dopo la realizzazione di un ospedale ad Haiti e di una struttura sanitaria in Honduras, il prossimo impegno sarà in Italia. “Vogliamo realizzare una casa di accoglienza per bambini disabili a Coriano, in provincia di Rimini – ha detto ancora Calipari – con tutti i servizi di supporto. Anche al Brianza Motor Show raccoglieremo fondi per questo e altri progetti attraverso il tesseramento e la “Sic Card”, una carta di credito personalizzabile del circuito Mastercard che per ogni acquisto partecipa alla raccolta fondi della Fondazione”. Nello stand dedicato a Simoncelli anche le termocoperte utilizzate da Sic nell’ultima drammatica gara, oltre a gadget e altro materiale della Fondazione. “In nostro motto è la frase che Sic diceva sempre “Dio bo’ dai gas” e oggi ripete suo padre. Capita di incontrare appassionati di motociclismo giapponesi e cinesi che ci salutano con un “Dio bo’” penso che sia un segno di quanto Simoncelli abbia fatto per il mondo delle moto”.

Al Brianza Motor Show si potrà ammirare in anteprima per l’Italia la Suzuki Kizashi Sport e le speciali Smart realizzate per il decimo anniversario dell’allestimento Brabus. A tutto ciò si aggiunge la straordinaria presenza di una Ferrari del celeberrimo Arturio Merzario, ex pilota automobilistico italiano, che ha corso in tutte le discipline, dalle piccole turismo fino alla Formula 1. E ancora alcuni mezzi direttamente dalla Dakar.

Presentazione a Lariofiere (da sinistra, Loris Calipari, Sonia Gaffuri, Andrea Peri, Giovanni Ciceri)

INLINE AD