Nuovo Ospedale S. Anna Como parte il trasloco

22
TOP AD

Da giovedì 30 settembre a domenica 3 ottobre ci saranno problemi di viabilità per il trasloco dell’ospedale Sant’Anna nella nuova struttura. Il traffico sulla Varesina verrà interrotto al passaggio dei convogli delle ambulanze per il trasferimento dei reparti e dei pazienti. Nella fascia oraria dalle 8.30 alle 13 e dalle 14 alle 17 di giovedì, venerdì e sabato e per la mattina di domenica si potranno creare colonne, pertanto sono consigliati i seguenti percorsi alternativi: le auto dirette a Como dovranno imboccare alla rotonda di Montano Lucino la cosiddetta variante di Montano (che porta in via Valtellina e quindi in via Canonica in direzione di Lazzago) e poi via Cecilio e via Pasquale Paoli; le auto dirette a Montano Lucino, in uscita dalla città dovranno percorrere via Varesina, via Badone, via Pasquale Paoli, via Cecilio, rotonda di Lazzago, via Colombo e via Canonica per poi imboccare via Valtellina in Comune di Montano Lucino.

Dal 30 settembre al 3 ottobre dalle 8 alle 20 in via Santo Garovaglio, su entrambi i lati, nel tratto tra via Anzi e via Ferrari e in via Colonna verrà istituito il divieto di sosta con rimozione forzata per consentire la sosta dei mezzi impiegati nello spostamento dei degenti; in via Santo Garovaglio, invece, bisognerà consentire una più agevole circolazione dei mezzi di soccorso, in quanto le urgenze, fino a domenica, verranno inviate al pronto soccorso dell’ospedale Valduce.

INLINE AD