Schignano si prepara a Vicolo Poldo

///Schignano si prepara a Vicolo Poldo

Schignano si prepara a Vicolo Poldo

Vicolo Poldo, una delle manifestazioni più attese nella Valle Intelvi, giunge alla sua 41esima edizione. Vicolo Poldo è un concorso di pittura, acquarello, scultura e poesia promosso dal Comune e della biblioteca di Schignano con il patrocinio delle Regione Lombardia, dell Provincia di Como, della Comunità Montana che si realizza grazie al supporto di numerose associazioni turistico-culturali del territorio Lario-Intelvese.

Mercoledì 12 e giovedì 13 agosto, ecco che prenderà vita la kermesse artistica all’interno del “Vicolo Poldo” vietta di Retegno, frazione di Schignano che ha dato il nome alla manifestazione. Anche quest’anno, i più piccoli potranno partecipare attivamente creando le loro opere nel “vicolino”: attraverso un laboratorio creato ad hoc, i bambini fino ai 12 anni creeranno il 12 agosto a partire dalle 14, le loro opere, che verranno giudicate e premiate il giorno successivo, durante la rassegna.

Mercoledì 13 agosto alle 21, inaugurata l’edizione 2015 del concorso artistico, sulle note della tradizionale musica locale la “fughetta”.

Quest’anno ci sarà anche un risvolto sociale, infatti, Vicolo Poldo ospiterà una quindicina di opere dei carcerati del Bassone e degli ospiti del centro diurno della Caritas di Como.

Per partecipare alla manifestazione occorre consegnare la scheda di adesione scaricabile dal sito del comune di Schignano www.comune.schignano.co.it o tramite la pagina facebook dell’evento Vicolo POLDO entro mercoledì 5 agosto.

A completamento della due giorni in piacevole compagnia dell’arte e della cultura popolare che Schignano ben rappresenta ci sarà della buona musica, dei mercatini, stand enogastronomici per assaggi di prodotti tipici e l’esposizione delle foto del concorso di Boscultura.

In caso di mal tempo la manifestazione verrà spostata all’interno del centro polifunzionale del paese.

By | 2015-08-03T22:55:51+01:00 Agosto 3rd, 2015|Comune di Schignano, Comuni|0 Comments