Villa Bernasconi di Cernobbio: tante iniziative a partire dal 16 aprile

/, Comuni, Eventi, Manifestazioni/Villa Bernasconi di Cernobbio: tante iniziative a partire dal 16 aprile

Villa Bernasconi di Cernobbio: tante iniziative a partire dal 16 aprile

Villa Bernasconi si prepara ad una stagione ricca di appuntamenti. Tra le prima iniziative, tutti i giorni feriali dal 16 aprile all’11 maggio dalle 14 alle 18 la visita del pubblico sarà accompagnata dalla performance “Novellatori novelli”,  con gli studenti del liceo scientifico Paolo Giovio di Como che racconteranno Villa Bernasconi in un percorso fra passato presente e futuro. (performance compresa nel biglietto d’ingresso al museo).
Un ritorno a Villa Bernasconi per i 25 studenti della classe 3B che nel loro percorso di alternanza scuola-lavoro con le prof.sse Rossella Redaelli e Sonia Riva e con il Comune di Cernobbio avevano già intrattenuto gli ospiti nei giorni di apertura ed inaugurazione del nuovo allestimento museale nello scorso novembre.
I racconti, preparati con Cristina Quadrio del Gruppo Fata Morgana, ambientati nelle varie stanze della villa, saranno arricchiti per l’occasione dagli scatti fotografici realizzati durante il laboratorio di visual storytelling guidato dalla prof. Daniela Manili Pessima di Enaip Lombardia nell’ambito del progetto di rete “Sotto il segno del Liberty 2.0”, che prevedeva anche la partecipazione del Museo didattico della seta, finanziato da Regione Lombardia sul Bando Avviso Unico Cultura 2017.
Gli arrangiamenti in chiave moderna dei brani musicali dell’epoca che erano stati eseguiti dal vivo, entreranno invece a far parte della player list della stanza della musica al piano rialzato del museo, grazie all’esperienza di registrazione in studio fatta dai giovani musicisti presso “Spazio Frequenze” di Cantù del partner del progetto “Liberty Tutti” Mondovisione di Cantù.

IL MUSEO DI VILLA BERNASCONI

Villa Bernasconi – un gioiello liberty da poco riaperto dopo un importante restauro a Cernobbio (Como) – è una nuova idea di museo che punta a coinvolgere attivamente ed emotivamente il visitatore, ponendolo al centro della narrazione e trasformandolo in un “ospite”. Il concept del Museo è infatti quello della “casa che ti parla”, in cui è la Villa stessa a raccontare la propria storia – dal 1906, anno di costruzione – e quelle delle persone che vi hanno abitato, a partire da Davide Bernasconi, primo proprietario e illuminato imprenditore tessile. Le #vocidivilla guidano il visitatore attraverso un’esperienza innovativa e interattiva, tra contenuti multimediali, oggetti e documenti storici, ma anche attraverso esperienze multisensoriali (curiosare nei cassetti, ascoltare musica, rispondere al telefono…).
Accogliente e anticonvenzionale, Villa Bernasconi è il luogo dove il rapporto tra passato e presente viene attualizzato attraverso messaggi di innovazione e dinamismo, con un’attenzione ai temi della moda e del design. La villa stessa, del resto, era un esempio di “modernità” per l’epoca in cui fu costruita.
E l’innovazione è letteralmente di casa a Villa Bernasconi: non solo perché ospita supporti multimediali e postazioni interattive all’avanguardia e appositamente create, ma anche perché è la sede della prima Wikistazione, realizzata con la collaborazione di Wikimedia Italia.

 

INFORMAZIONI E CONTATTI

Orari: dal lunedì al venerdì 14-18; sabato e domenica  10-18

Biglietti: € 8,00 intero – € 5,00 ridotto. Gratis under 14 e over 75

Contatti: Tel. 031.3347209  e-mail villa.bernasconi@comune.cernobbio.co.it

www.villabernasconi.eu

Facebook, Twitter, Instagram

By | 2018-04-16T22:20:06+02:00 Aprile 16th, 2018|Comune di Cernobbio, Comuni, Eventi, Manifestazioni|0 Comments